68/100 - 'Antica cucina genovese' (GE) - 24 varianti di pasta fresca!!!

Trovare un ristorante a meno di 30 euro a persona è un'impresa titanica nella zona del Tigullio.
Decidiamo di provare quindi l'Antica Cucina Genovese di cui abbiamo letto diverse recensioni in rete, ci intriga il nome del locale, perchè vorremmo pranzare assaggiando le ricette della cucina ligure.
Il locale è situato a breve distanza dalla uscita autostradale di Rapallo, in località Santa Maria del Campo.
L'ampio parcheggio esterno, utile anche per gli autobus, consente di accedere facilmente al ristorante, al cui interno veniamo accolti in modo molto cordiale, e fatti accomodare ad un tavolo vista strada.
La carta che ci viene consegnata è molto ricca ed è articolata su ricette della tradizione genovese oppure su esperimenti culinari dei proprietari del locale che gestiscono anche l'adiacente negozio di pasta fresca-gastronomia cui si accede direttamente dal ristorante.
Essendo amanti dei primi, esitiamo sulle proposte relative, dato che in carta sono presenti 24 varianti.

La partenza è dedicata ad uno dei must della riviera: Misto di verdure ripiene e torte salate liguri. Tutti assaggi molto buoni, avremmo forse gradito maggiore abbondanza, sebbene abbiamo diviso in due questo antipasto. La piccola proposta ha l'effetto di aprirci ulteriormente lo stomaco, ci gettiamo quindi pieni di aspettativa sui primi piatti.
Ravioli ripieni agli asparagi con sugo di verdure. Buoni, sebbene il gusto del ripieno fosse un po' dominato dal sugo.
Rapallotti (specialità con marchio depositato dai titolari). Buoni questi ravioli ripieni di pesto. Sicuramente un'idea interessante, nel solco dei prodotti locali. Un po' cruda come cottura.
Riminiscenze d'infanzia ci portano a ordinare un altro classico della cucina genovese, la Cima.
Un po' deludente nel rapporto qualità/prezzo, presentata con tre sottili fette di carne il cui ripieno forse è troppo delicato.
Per completare la panoramca della tradizione, non potevamo esimerci dall'ordinare del pesce... Alici al verde. Piatto splendidaemte preceduto dall'inebriante profumo di mare ed aglio, corredato da patate e da olio extravergine di oliva. Un trionfo di sapore e profumo. Da bis, pur nella sua semplicità.
Infine una torta di mele come dessert, buona ma senza note particolari.
Siamo usciti soddisfatti dal ristorante. Nota molto positiva è stato l'incontro con il titolare, persona molto gentile e disponibile, appassionato del suo lavoro, che ci ha mostrato con giustificato orgoglio il suo locale. Torneremo. Peccato che il cestino del pane non contemplasse anche un po' di focaccia...
Siamo nel budget anche questa volta sebbene per un pelo. 28 euro!!!

----------------------------------------

English


It seems like a mission impossible to find a fine restaurant where to spend less than 30 euros in the Tigullio area (eastern liguria region).
Therefore we decide to try the Antica Cucina Genovese (literally The Old Genoa's Cuisine) as we read some good reviews over the Net and we are looking for a traditional place.
The restaurant is located near the Rapallo motorway exit, direction 'Santa Maria del Campo'.
We are warmly welcomed by the waiter, the tables are simply set in a bright main room outlloking the street.
The carte is full of traditional recipes, mainly home made pasta (the restaurant is next to a pasta shop, whose owner is the same). We count as many as 24 different kind of fresh pasta with something like 10 different sughi (sauces). We start with a Ligurian must: mixed stuffed vegetables and pies. It's all good but very poor in quantity, as a result we starve even more for the pasta. Then we try the Ravioli stuffed with artichokes and veggy sauce - the main flavour results the sauce rather than pasta's. Then we have a sample of the 'Copyright Dish': the Rapallotti, another Ravioli that is the owner's registered trademark. Stufing here is pesto, the classic basil based sauce that we find inside rather than outside pasta... Good pasta indeed those Rapallotti.
We are tempted by another classic, the Cima - beef stuffed with eggs and other vegetables - but this one won't go down in our memories. I deserve much more then I can't help trying a fish dish - here the Alici al verde (literally anchovies in green) - that is probably the best of the day. A fantastic smell of garlic and fish fills the air, the taste is sublime and the fish melts in mouth. Extravirgin oil in the dressing is first quality.
I won't judge an anonymous apple cake - just normal, but all in all I would say that I'd come back again, the price has been 28 bucks per person and this is OK for what we got.