Seppia allo zafferano con germogli, uova di Salmone e clorofilla di prezzemolo

Per la nostra rubrica #ricettedicup il Cuoco capopartita Matteo Corradi del Ristorante S'ollastu (Olbia) ci ha omaggiato di uno splendido piatto a base di pesce, 'Seppia allo zafferano con germogli e uova di Salmone e clorofilla di prezzemolo'. Lo ringraziamo e gli auguriamo una carriera piena di successi.




Ingredienti:

Una seppia da 200g
Due bustine di zafferano in abbondante acqua (meglio se si usano gli stimmi)
Per la clorofilla 3 cucchiai di ghiaccio tritato 5 mazzi di prezzemolo e un bicchiere di olio evo.
Maggiorana, sale di Maldon qb.
Germogli di pisello, uova di salmone per la decorazione.

Procedimento:

Tagliare la seppia a cubi, cuocerla in acqua profumata allo zafferano per circa 15 secondi.
Raffreddare l'acqua e rimettere la seppia all'interno così che possa assumere il colore dello zafferano.
Dopo 6 ore in infusione scolarla e asciugarla, dopodiché condirla con maggiorana fresca, sale Maldon e olio extravergine di oliva.
Per l'impiattamento disporre sul fondo del piatto dei germogli di pisello lucidati con olio extravergine di oliva, successivamente sopra ad essi la seppia ed infine decorarla con qualche uova di Salmone e delle punte di clorofilla di prezzemolo ottenuta con ghiaccio tritato olio extravergine di oliva e foglie di prezzemolo.
Buon Appetito!