Pranzo @ Baita Valle Azzurra - Valzurio (BG)

A volte basta davvero poco per essere felici. A volte basta qualche briciola di semplicità mescolata con la bellezza della natura, assaporata nella quiete più assoluta. A volte basta il mormorio di un ruscello, un calice di vino da sorseggiare su una terrazza aggettante la vallata, osservando la risalita concentrica di un rapace che sfrutta le correnti ascensionali.


Valzurio, che anche chi è Bergamasco come noi fa fatica a localizzarla, non fosse che questo suggestivo borgo è l'anticamera di trekking conosciuti, fino su al Rifugio Albani. 

Qui sorge un ostello con ristoro, la Baita Valle Azzurra, vero avamposto moderno in un ambiente di eccezionale integrità.


Abbiamo mangiato cose semplici, cose tipiche, cose buone. 

Un taglierino di salumi e formaggi che se guardi la foto capisci che meritava davvero.


I casoncelli, un po'singolari a dire il vero, con la carota che conferisce un sapore dolciastro. 


Le chicche di patate all'ortica, piacevoli.


Il plum cake al limone, leggero, adatto più alla colazione. 


Insomma, semplicità. Il cibo riflette in assoluto la naturalezza del luogo. 

La Baita è anche un'ottima base per pernottare e godere delle fantastiche escursioni che offre questa magnifica valle.


Chapeau ad Annamaria che gestisce questa isolata attività. Siamo certi che ami la montagna più di ogni altra cosa.