Pranzo @ Ristorante Della Torre - Clusone (BG)

Proprio un bel posticino, già da fuori, il Ristorante Della Torre. Insegna artistica, menu accattivante, formula business lunch chiara e attraente. L'impressione di una regia non improvvisata, giovane, contemporanea.


All'interno, moderno con garbo, opere d'arte fanno da quinta all'ambiente soffuso; un grande bancone bar, la cantina a vista, le sedie in policarbonato trasparente. Cool, più chic che shabby. Tavoli ravvicinati forse un po'troppo, tanto che ci troviamo seduti praticamente insieme ad un altro avventore. Non che sia un problema insormontabile, va da sè.


Un gran viavai. Pare che tutta Clusone venga qui per la pausa pranzo. Noi abbiamo optato per la soluzione a menu fisso, conveniente per il prezzo e soddisfacente per la qualità. Chiaramente, non siamo in grado di dare un giudizio completo sul ristorante, ci piacerebbe ritornare a provare il menu alla carta. Il pranzo di lavoro consiste in due portate (primo e secondo) a scelta tra due proposte del giorno + un dolcetto finale, caffè ed acqua minerale. Molto apprezzabile la scelta di inserire due opzioni veg. Il menu del giorno è stampato curiosamente su un foglio di quaderno.


Del pranzo ricordiamo in particolare un ottimo risotto con salsiccia e fagioli (di per sè la proposta di un risotto in un menu da 11 euro la dice tutta sull'asticella della qualità) ed un tenero pollo al curry su letto di purea di patate, piatto non banale per il mezzogiorno.


Bel localino, gestito con solerzia da giovani ragazze che vanno davvero premiate di questi tempi. 
Le proposte sono diverse: oltre al menu a prezzo fisso c'è anche l'hamburger con patate fritte (sempre per il mezzogiorno); per la sera è previsto un intrigante aperitivo con stuzzichini della casa e la domenica il brunch.





Bravi dicevamo: l'intelligente scelta operata per il pranzo consente di coprire i costi fissi e di lanciare il locale per serate romantiche e più spendaccione; l'ambiente è adatto anche e soprattutto per queste occasioni.